A Vittoria furto con “scasso” in un esercizio commerciale

E’ maggiore il danno provocato all’attività commerciale presa di mira rispetto all’effettivo bottino portato via dai ladri il risultato del furto con spaccata verificatosi in via Garibaldi a Vittoria nella notte tra giovedì e venerdì. I malviventi hanno usato una macchina come ariete per sfondare la vetrata di un centro scommesse, dopo aver danneggiato un’auto in sosta proprio difronte al locale preso di mira. Alla fine i ladri hanno racimolato poco più di 200 euro, mentre i danni causati sono di gran lunga superiori, a cominciare dal ripristino della vetrata frantumata. Le forze dell’ordine stanno indagando facendo quasi esclusivamente riferimento alle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza, preso atto che nessun testimone avrebbe assistito al furto,

Leggi tuttoA Vittoria furto con “scasso” in un esercizio commerciale

bacheca treviso incontri

https://www.radiortmarchivio.it/incontrare-donne-cinesi/

Il Frigintini perde tra le mura amiche per opera di un Misterbianco, bravo a gestire il primo tempo per affondare nella ripresa. I modicani recriminano per una traversa colpita da Aliaj sull’1-0 ma ha creato poche occasioni con i vari Spitale, Calabrese e Cassarino.

Gli ospiti sbloccano il risultato dopo 2′ dalla ripresa del gioco con Bauso che solo davanti a Caccamo mette in gol e raddoppiano, contropiede con palla a Bonaccorso poco dopo la mezzora. Per il Frigintini si tratta della seconda sconfitta consecutiva.

https://www.radiortmarchivio.it/andare-incontro-in-francese/

Calcio, Promozione. Il Modica sbanca Enna

Antonio Adamo match winner ad Enna. Il Modica torna coi tre punti dalla trasferta ennese al termine di una gara che si era pure incattivita. I rossoblù hanno piazzato il colpo poco dopo l’espulsione di un avversario che aveva commesso un brutto fallo su ALessandro Cassibba. Dalla conseguente punizione, infatti, battuta da Incardona in area, sul secondo palo, si è fatto trovare Adamo, entrato nel secondo tempo al posto di Occhipinti, e non ha sbagliato. Era la mezzora. I neroverdi si sono innervositi e, addirittura, sono rimasti in nove per un fallaccio ai danni di Caccamo.

Leggi tuttoCalcio, Promozione. Il Modica sbanca Enna

Donato un passeggino e 4 copriseggioloni all’ asilo comunale “Muzio Scevola” di Modica

Sono stati accolti dai sorrisi dei bambini dell’asilo comunale “Muzio Scevola”, lo scorso sabato, i ragazzi del Rotaract Club di Modica, per la donazione di un passeggino, quattro copriseggioloni, oltre a diversi giocattoli.
All’incontro erano presenti il presidente del Rotary club partner Filippo Castellett e la responsabile dell’asilo, Daniela Petriglieri, la quale ha accompagnato i ragazzi per una breve visita alla struttura e alle sue diverse sezioni.

Leggi tuttoDonato un passeggino e 4 copriseggioloni all’ asilo comunale “Muzio Scevola” di Modica

Franco Pagliari, giovane atleta comisano di body building, vince la medaglia d’oro per la terza volta, a livello internazionale

“Comiso ancora una volta sotto i riflettori – ha commentato il sindaco Filippo Spataro – e ancora una volta grazie a un giovane che ne ha portato alto il nome negli ultimi anni. Si tratta di Franco Pagliari – ha spiegato il primo cittadino – classe 1985 che da circa dieci anni si dedica allo sport e in particolare alla disciplina del body building. Da poco ha vinto un importante riconoscimento a livello internazionale. Si tratta della medaglia d’oro “Diamond Cup IFBB élite pro”, categoria Men’s Physique. La gara internazionale si è svolta a Milano – ha continuato Spataro – presso l’Atahotel lo scorso 25 novembre. Questa è la terza competizione internazionale alla quale Pagliari partecipa, avendo ottenuto anche nella altre, ottimi risultati e qualificandosi al primo posto. Parliamo di competizioni prestigiose come ad esempio quella svoltasi a San Marino nel 2016,

Leggi tuttoFranco Pagliari, giovane atleta comisano di body building, vince la medaglia d’oro per la terza volta, a livello internazionale

CHOCORADIO LIVE: RTM protagonista l’8 Dicembre in piazza Monumento

Sarà un’imperdibile appuntamento quello di Venerdì 8 Dicembre: CHOCORADIO LIVE, l’evento che darà il via alla kermesse ChocoModica. CHOCORADIO è l’evento ideato da RTM in collaborazione con Alma Produzioni. Protagoniste sul palco di piazza Monumento a Modica le migliori tribute band del territorio che apriranno la serata ed i migliori dj: Ivan Cappello, Tony Cannizzaro, … Leggi tuttoCHOCORADIO LIVE: RTM protagonista l’8 Dicembre in piazza Monumento

Jovanotti destina parte del ricavato del suo ultimo disco anche alla “Casa di Toti” di Modica

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti sostiene la Casa di Toti, la struttura ricettiva di Modica, il primo albergo etico della Sicilia. Il cantante, infatti, devolverà parte dei ricavi del nuovo disco anche alla Casa di Toti attraverso il Jova Pop Shop, il negozio che il cantante ha aperto a mezzanotte del 30 novembre scorso, che propone la vendita di “Oh, vita” ed anche di “Sbam”, di speciali pezzi di merchandising e di alcuni oggetti in tiratura limitata il cui incasso sarà, appunto, devoluto a quattro associazioni: LAD Onlus per WonderLAD, la casa realizzata a Catania per bambini con malattie gravi, insieme alle loro famiglie, sperimenteranno varie forme d’arte e creatività; ONLUS La Casa di Toti, il primo “Albergo Etico” in Sicilia, a Modica,

Leggi tuttoJovanotti destina parte del ricavato del suo ultimo disco anche alla “Casa di Toti” di Modica

Nasce il panettone carrubo, arancia e cioccolato di Modica, presentato ufficialmente al Merano Wine Festival

E’ un omaggio alla terra iblea il nuovo panettone firmato Di Stefano Dolciaria: una raffinata esaltazione delle materie prime della tradizione della Sicilia Sud orientale, amalgamate insieme per un gusto sofisticato, ma autentico.
Farina di carrube, cioccolato di Modica e arancia di Sicilia per la novità del Natale 2017: il panettone “Carrubo, Arancia e Cioccolato di Modica”, dal sapore originale con le sue pungenti note agrumate e la croccante bontà delle pepite di cioccolato. A rendere unica la decima produzione nella famiglia dei panettoni Di Stefano è poi l’impasto senza burro. Le farine utilizzate sono infatti amalgamate con olio extravergine d’oliva, con l’innesto di cubetti di arancia, per un gusto più delicato, leggero e soffice. Esclusivamente lavorato a mano, il nuovo panettone Di Stefano porta così sulle tavole delle feste una Sicilia originalmente genuina, lontana da ogni convenzione, ma amorevolmente vicina alla tradizione.

Leggi tuttoNasce il panettone carrubo, arancia e cioccolato di Modica, presentato ufficialmente al Merano Wine Festival