MODICA Progetto contestato, parla l’autore

Modica. L’idea principale non deve esse­re toccata, ma al dialogo e al confronto l’architetto Luigi Aggius Velia e’ sempre disponibile. Il vincitore, assieme ad altri colleghi, del concorso di idee per il recupero dell’ex Palaposte di Modica, non si sorprende più’ di tanto delle «perplessità» espresse dai consiglieri comunali, secondo cui il progetto non e’ … Leggi tuttoMODICA Progetto contestato, parla l’autore

incontri bologna e provincia

Anche l’Associazione Volontari Città di Modica di Protezione Civile ha preso parte, da venerdì a domenica scorsi, al campo di esercitazione che si è svolto a Francofonte promossa, per il secondo anno, dall’associazione "Gaetano Randone" di Francofonte. Vi hanno preso parte venti associazioni provenienti dalle province di Ragusa, Siracusa, Catania, Palermo e Messina. 91 i … Leggi tuttoMODICA Protezione civile, un’esercitazione per i volontari

MODICA Rete idrica, una petizione blocca gli interventi

Tira e molla per i lavori di rifacimen­to della rete idrica in corso Santa Teresa, a Modica Alta. I lavori di scavo e di sostituzione dei tubi, dovevano iniziare la scorsa settimana. L’ufficio segnaletica della Polizia Municipale, aveva installato i cartelli con i divieti di sosta in corso Santa Teresa ma, una petizione dei residenti … Leggi tuttoMODICA Rete idrica, una petizione blocca gli interventi

Agesp, operatori riuniti per il ritardo nei pagamenti

(*lm*) Gli operatori dell’Agesp si riuniscono in assemblea stamane, nelle prime due ore di lavoro, per protesta contro il mancato pagamento dello stipendio del mese di maggio che doveva essere eroga­to entro il 15 giugno. Si prevedono notevo­li disagi per il mancato spazzamento dei quartieri ma anche per il mancato svuotamento dì cassonetti e trespoli … Leggi tuttoAgesp, operatori riuniti per il ritardo nei pagamenti

MODICA Il Mauto come una pista auto sorpresa a 180 km/h

La Polizia stradale del Comando provinciale ha dichiarato guerra ai pirati della strada che, non potendo sfogare le proprie «follie» sulle arterie principali (molto controllate), si sono riversati sulle vie di collegamento cosìdette secondarie. «I dati recenti – dice il comandante della Polstrada, Antonio Capodicasa – appaiono eloquenti e preoccupanti allo stesso tempo: sulle arterie … Leggi tuttoMODICA Il Mauto come una pista auto sorpresa a 180 km/h

PROCESSO. Servirà ad accertare le causeIl crollo al teatro Garibaldi Disposta una nuova perizia

Definito l’ennesimo passaggio nel processo per il crollo del plafond centrale del Teatro Garibaldi, avvenuto il 12 maggio del 2001. Il giudice monocratico del Tribunale, Giovanna Scibilia, ha provveduto, infatti, a conferire l’incarico al nuovo consulente tecnico d’ufficio, l’ingegnere Chiarina Corallo della Protezione Civile di Ragusa. Questa, attraverso la documentazione cartacea dovrà dare un proprio parere circa le cause che determinarono il crollo. Non sarà un lavoro facile. Per questo motivo il giudice le ha concesso ben centoventi giorni di tempo per consegnare le conclusioni.

Leggi tuttoPROCESSO. Servirà ad accertare le causeIl crollo al teatro Garibaldi Disposta una nuova perizia

SOCIETÀ MISTA. I due componenti del consiglio d’amministrazione si sono dimessi Sospesa l’assunzione di 200 lavoratori che erano stati selezionati lo scorso mese La «Multiservizi» è vicina al fallimento Adamo e Maltese lasciano l’azienda

Potrebbe chiudere con un fallimento la società mista «Modica Multiservizi». La situazione finanziaria non è delle più rosee. Il taglio operato dal consiglio comunale, di ben quattrocentomila euro, ai danni della Multiservizi, provocherà problemi nei servizi che vengono erogati per conto del comune. La società ha già comunicato al sindaco, la sospensione delle assunzioni del … Leggi tuttoSOCIETÀ MISTA. I due componenti del consiglio d’amministrazione si sono dimessi Sospesa l’assunzione di 200 lavoratori che erano stati selezionati lo scorso mese
La «Multiservizi» è vicina al fallimento Adamo e Maltese lasciano l’azienda

CONSIGLIO. Convocata per lunedì una seduta aperta Cartelle pazze, il sindaco incalza: «È ora di discutere apertamente»

Costretto a ricorrere alle minacce il sindaco, Piero Torchi, per trovare una soluzione all’allarmante vicenda delle "cartelle pazze". Il primo cittadino non fa nomi ma parla di organi istituzionali che non vogliono affrontare il problema minacciando una protesta di piazza. Ieri, Piero Torchi ha chiesto al presidente del consiglio comunale la convocazione della civica assise … Leggi tuttoCONSIGLIO. Convocata per lunedì una seduta aperta
Cartelle pazze, il sindaco incalza: «È ora di discutere apertamente»

MOLTE CASE VISITATE DAI LADRI Zone rurali, chiesti più controlli

Recrudescenza di furti nelle contrade "Serrapero", "Trebalate" e "Pozzo Cassero" in territorio di Modica, sorveglianza e controlli da parte delle forze dell’ordine. Abitazioni di villeggiatura e residenziali sono sempre nel mirino dei ladri, che in alcune zone addirittura sono state "visitate" a tappeto. Carabinieri e polizia hanno intensificato in questi giorni l’azione preventiva e repressiva … Leggi tuttoMOLTE CASE VISITATE DAI LADRI
Zone rurali, chiesti più controlli