Consiglio comunale di Modica. Altra fumata nera. E’ mancato il numero legale su emendamento sull’aliquota ICI 2008. Seduta riconvocata a giovedì 5 giugno

 Seduta sciolta per mancanza del numero legale. All’appello erano presenti 17 consiglieri, ma subito dopo è stata richiesta dal presidente una sospensione in quanto la delibera in ordine alla determinazione dell’aliquota ICI 2008 prevedeva la discussione di un emendamento che intendeva portare al 7 per mille l’aliquota ( la proposta esaminata in commissione bilancio era quella del 6,5 per mille) per gli immobili non classificati come 1^ casa atteso che il decreto governativo già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ha abolito l’Ici sulla prima casa. Alla ripresa dei lavori presenti in aula 12 consiglieri ma è venuto meno il numero legale al momento della votazione dell’emendamento ( undici i presenti in aula). A questo punto il Presidente del Consiglio Comunale, Enzo Scarso, ha deciso di riconvocare il consiglio comunale con il medesimo ordine del giorno ( l’Ici non potrà più essere rimodulata atteso il termine del 31 maggio scaduto) per giovedì 5 giugno alle ore 15.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa