Militello interviene in merito alle aperture festive: Non sono contro lo sviluppo del commercio a Modica ma contro lo sfruttamento dei lavoratori”.

Non sono contro lo sviluppo del commercio a Modica ma contro lo sfruttamento dei lavoratori". E’ Franco Militello, consigliere comunale di Idea di Centro a chiudee ogni polemica sull’apertura festiva e domenicale dei negozi. "In cinque anni di presidenza della commissione consiliare Sviluppo Economico – aggiunge Militello – ho votato favorevolmente tutti i nuovi insediamenti per le attività produttive e commerciali perchè credo nella nostra imprenditoria e per incentivare l’aumento dei posti lavoro. Ciò che non condivido, e parlo a nome dei dipendenti degli esercizi commerciali, è il fatto che non vengono rispettate le turnazioni del personale, costretto a lavorare ininterrotamente durante l’arco della settimana, abbandonando le famiglie, le amicizie. Alcuni lavoratori, inoltre, lamentano problemi di salute a causa dello stress e, alcuni, pensano seriamente al licenziamento. Lancio un appello alle organizzazioni sindacali di categoria – evidenzia l’esponente consiliare – perchè aiutino i lavoratori in questa battaglia e, preannuncio, un incontro con il sindaco, fissato già per lunedi a mezzogiorno, alla presenza di una delegazione di lavoratori che si sono rivolti a me perchè, evidentemente, non hanno un appoggio morale e concreto nei datori di lavori. Nutro massimo rispetto – conclude Franco Militello – per le associazioni di categoria ma, i dipendenti del settore commerciale, pretendono rispetto per la persona, per i propri familiari e la loro vita privata".

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa