Pozzallo: Il Sindaco Ammatuna invia una nota di protesta all’Ast.

Con una nota inviata al Direttore Generale ed al Responsabile provinciale dell’Ast, oltre che al Prefetto di Ragusa, il Sindaco di Pozzallo lamenta il perpetuarsi di disservizi, da parte dell’azienda, nell’effettuazione del trasporto degli studenti pendolari. Di seguito il testo integrale della nota: “Si verifica, sempre più spesso, che solo una parte degli autobus destinati al trasporto degli studenti pendolari in partenza da Pozzallo venga impiegata così come previsto dal contratto sottoscritto con questo Ente. Questa inadempienza da parte dell’Ast, per altro senza alcun preavviso, produce notevoli difficoltà agli studenti pendolari, una parte dei quali è costretta a non poter fruire del servizio e di conseguenza ad assentarsi dalle lezioni, oltre che alle famiglie costrette molte volte a correre ai ripari con mezzi propri. Si ricorda che per far fronte agli oneri derivanti dal costo del servizio fornito da codesta Azienda il Comune di Pozzallo impegna una parte rilevante del proprio bilancio, sottraendola ad impieghi diversi. Al fine di verificare il corretto espletamento dei rispettivi obblighi contrattuali ed eventualmente rivedere le situazioni finanziarie attualmente in pendenza, chiedo un incontro urgente con i vertici dell’Azienda in indirizzo”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa